Dottoressa Magistrale in Filosofia – MEDIATORE Penale, Penale Minorile e Scolastico; CONSULENTE Filosofico professionale e in Gestione delle Risorse umane; Life & Corporate COACH; Practitioner in Philosophy with Children; Tutor per l'Apprendimento

I due Bachelard

Ci sono due Bachelard

Il Bachelard epistemologo e il Bachelard della rêverie, termine intraducibile in Italiano. In Francese il sogno è le rêve, dunque si potrebbe tradurre con fantistechieria, ma sarebbe più semanticamente corretto: “sogneria”.

La rêverie è il sognare, immaginare della ragione[1].

Bachelard ha terminato tardi gli studi. Per una decina di anni scrive di epistemologia, poi si interrompe radicalmente e scrive i testi della rêverie che chiama: psicoanalisi del fuoco, dell’acqua, della terra, dell’aria[2]. Prende i quattro elementi materiali: i quattro materiali primari con cui i presocratici identificavano la fiusis, ma anche i punti immaginativi della grecità e fa una teoria immaginativa dei quattro elementi primari.

Nel 49-50, dopo i testi della rêverie, riprende con L’attività razionalistica della fisica contemporanea e il testo Materialismo razionale (che Canguilhem, amandolo, pensava dovesse chiamarsi L’attività razionalistica della chimica contemporanea. Infatti il testo Materialismo razionale di fatto fa la stessa operazione che fa sulla fisica per la chimica).

Fiumi di libri sono stati scritti sui due Bachelard, ma è veramente nei testi epistemologici che ha il rigore del filosofo e dello scienziato, quale era lui effettivamente. A questo rigore Bachelard contrappone un linguaggio evocativo ed immaginifico costruttivo della razionalità della rêverie. Ragiona sul nostro modo di fantasticare, del nostro sognare e connettere gli elementi.

Continua.

[1] Sogni dall’alto o a occhi aperti.

[2] Psicoanalisi vuol dire cercare di trovare una genesi nel soggetto di ciò che ha creato l’ostacolo epistemologico. Quindi psicoanalisi significa che libero il soggetto dalla costruzioni soggettivistiche e lo restituisco come soggetto della scienza.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: